Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Info utili Aeroporto Amsterdam

Aeroporto Amsterdam

Schiphol

Per raggiungere il centro di Amsterdam dall'Aeroporto di Schiphol vi consigliamo di usare il treno

 

 

schiphol

 

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Aeroporto di Amsterdam-Schiphol

 
(Reindirizzamento da Schiphol)

 

L'aeroporto di Amsterdam-Schiphol (in olandese Luchthaven Amsterdam-Schiphol) è il principale aeroporto dei Paesi Bassi. Si trova a sud di Amsterdam, nel comune di Haarlemmermeer. Schiphol è uno dei più importanti aeroporti europei sia per il traffico passeggeri che quello cargo.

Nel 2009, con 43.570.310 passeggeri transitati, Schiphol è il quinto aeroporto del continente per traffico di passeggeri dietro quelli di Londra-Heathrow, Parigi-Roissy, Francoforte e Madrid.

Schiphol ha 5 piste principali più una usata in prevalenza per voli non di linea. La "quinta pista" (in realtà la sesta) è stata completata nel 2003. Esistono piani per la costruzione di una settima pista.

Skytrax assegna un rating di 4 stelle all'aeroporto[1].

 

Storia 

L'aeroporto sorge sul polder di Haarlemmermeer, che fino alla prima metà del XIX secolo era occupato da un vasto lago. Schiphol nacque agli inizi del XX secolo nelle vicinanze di un vecchio forte come aeroporto militare, agli inizi era costituito soltanto da alcune caserme ed una pista sterrata. Quando iniziò ad essere utilizzato per l'aviazione civile venne soprannominato Schiphol-les-bains. Nel 1936-37 fu il secondo aeroporto europeo ad avere una pista asfaltata. Nel 1951 la Fokker costruì una fabbrica di aerei vicino all'aeroporto. Dal 1960 al 2003 l'aeroporto ospitò anche un museo dell'aviazione chiamato Aviodrome che per motivi di spazio fu poi trasferito all'aeroporto di Lelystad

Il nome in olandese significa "buco della nave". Esistono almeno due spiegazioni per questo nome, secondo una di queste il nome deriverebbe da una battaglia navale avvenuta nella zona durante la Guerra degli Ottant'anni mentre per l'altra il nome originario del luogo sarebbe stato Schiphel (che significa "inferno della nave"), poi mutato nella forma attuale, perché molte imbarcazioni si perdevano misteriosamente nel lago.

bannerss

 

bannersitosatcert